La cultivar “Vaddarica” di Mirto al Vinitaly di Verona

UN’AZIENDA OLIVICOLA BIO DI MIRTO SARA’ PREMIATA AL VINITALY DI VERONA.

Mirto, piccolo borgo situato nel messinese, in Sicilia, è protagonista con la cultivar “Vaddarica” al Vinitaly di Verona, la più importante manifestazione di settore in Italia. L’azienda olivicola della giovanissima Rachele Ingrillì sarà premiata domenica 15 aprile dall’Assessore Regionale all’Agricoltura Edy Bandiera, come migliore start up regionale 2018, per aver puntato alla tutela e valorizzazione di una cultivar in via di estinzione, ma inserita fra le IGP Sicilia.

Per la prima volta, infatti, è stato imbottigliato un olio monovarietale bio di Vaddarica (conosciuta nel passato come Scarsitta di Mirto), un’oliva che il Comune ha voluto inserire tra i prodotti di Denominazione Comunale (De.Co) al fine di valorizzarlo come prodotto agro-alimentare legato alla storia, alle tradizioni e alla cultura del territorio comunale.

Segui CiboDOC anche su Facebook: CLICCA QUI

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: