La noce, considerata come ” Cibo per il cervello ” ha tante proprietà

E’ un alimento che ci permette di fare il “pieno” di antiossidanti grazie al  contenuto di vitamina E. Continua a leggere…

Le noci contengono acidi grassi Omega 3 ed Omega 6, arginina e notevoli quantità di acido folico che favorisce la riduzione del colesterolo. Ecco perché sono considerate la frutta secca più salutare per il cuore. Inserite in una dieta equilibrata aiutano a ridurre il livello di colesterolo nel sangue e il rischio cardiovascolare.

Le noci sono anche un alimento che ci permette di fare il “pieno” di antiossidanti grazie al  contenuto di vitamina “E”. Questo tipo di frutta secca ci fornisce inoltre le vitamine B1 e B6, migliorando il funzionamento di muscoli e del cervello. Contiene anche vari minerali (rame, zinco, fosforo e magnesio) e fibre. Anche questa frutta secca, come le mandorle e le nocciole, possiede proprietà anti-infiammatorie. I benefici delle noci per la salute comprendono la riduzione del colesterolo “cattivo” nel corpo, il miglioramento del metabolismo, il controllo del diabete e la fertilità. Altri importanti benefici delle noci per la salute derivano dal fatto che i grassi omega-3 in esse contenuti aiutano nella gestione del peso e aiutano come stimolo dell’umore.

La noce, considerata come ” Cibo per il cervello ”, forse perché sia la parte edibile (chiamata gheriglio), sia la sua struttura superficiale hanno un aspetto che ricorda il cervello, sono considerate simbolo di intelligenza. Studi recenti hanno dimostrato che consumare questa frutta secca aiuti a migliorare le funzioni cerebrali.
La noce è apprezzata dalla maggioranza delle persone e quindi può essere facilmente inclusa nella dieta quotidiana; assieme ad un uno stile di vita sano può apportare benefici al nostro corpo.

30 grammi di noci contengono 190 calorie quindi se si vuole evitare di ingrassare non bisogna esagerare nell’assunzione. La dose giornaliera ideale per un adulto è di 3/5 noci.  I soggetti che soffrono di diabete possono assumere noci regolarmente senza alcun significativo aumento di peso, dal momento che contengono una quantità elevata di grassi polinsaturi e monoinsaturi.

Curiosità – Mangiare noci prima di dormire (meglio se sono state in ammollo in acqua) aiuta a dormire grazie alla melatonina, ormone che aiuta a indurre e regolare il sonno,  presente nella noce in forma biodisponibile.

ATTENZIONE: Il contenuto di questo sito ha scopo puramente informativo ed educativo, pertanto non si intende sostituire il parere del medico curante o di un operatore sanitario. Vi invitiamo quindi a consultare sempre il medico per un consiglio, un trattamento o una diagnosi. Prima di intraprendere qualsiasi regime alimentare o attività fisica è consigliabile sottoporsi ad una visita medica.

Segui CiboDOC anche su Facebook, YouTube e Instagram

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: