Lo chef Giuseppe Sciurca porta in America la cucina Siciliana

Grazie alla mamma Angela, sin da piccolo ha avuto la possibilità di conoscere ricette e piatti tipici siciliani

Traguardi sempre più prestigiosi per lo chef Giuseppe Sciurca (nella foto a destra), che approda anche in America. Innamorato della sua Sicilia e dei prodotti e sapori della sua terra, lo chef termitano è un vero ambasciatore della cucina dell’Isola nel mondo.

Ma chi è Giuseppe Sciurca? Conosciamolo meglio in questa breve nota biografica.

Nato a Petralia Sottana (PA), il 13 Marzo 1976, vive e lavora a Termini Imerese. Grazie alla passione per la cucina della mamma Angela, sin da piccolo ha avuto la possibilità di conoscere ricette e piatti tipici siciliani, che vanno dalle tradizioni delle Madonie (zona di origine della mamma) a quelle delle zone marinare.

Con queste prime esperienze e la passione che ne è scaturita, nel 2003, dopo circa 5 anni di esperienze lavorative stagionali nel mondo della ristorazione, Giuseppe Sciurca apre il suo primo ristorante a Termini Imerese: “ La lupa ghiotta”. E’ durante questo periodo che rafforza la sua esperienza ai fornelli, affiancando la mamma e frequentando vari corsi di aggiornamento che gli hanno permesso di perfezionarsi. Affina, così, le sue doti specializzandosi nella cucina tipica siciliana e reinterpretandola, spesso, in chiave moderna con l’ausilio della fusion tra mari e monti.

Nel 2014 apre un nuovo ristorante a Termini Imerese, il “Napèe”, dove propone piatti tipici con prodotti a km zero. Nel 2015 viene invitato all’EXPO di Milano, dove, per conto del GAL MADONIE, al cluster bio mediterraneo, prepara i piatti della cucina madonita. Tra questi, riscuotono grande successo la caponatina madonita e la peperonata di alici, miele e mandorle tostate.

Nel 2016, durante le riprese del film “L’ora legale”, degli attori comici siciliani Ficarra e Picone, il Napèe viene scelto come ristorante ufficiale dell’intero cast e, per 4 mesi, diviene luogo di un continuo viavai di vip che gustano con piacere i piatti prelibati dello chef.

Nel 2017, dopo alcune esperienze negli Stati Uniti, Sciurca decide di lasciare il ristorante per dedicarsi alla diffusione della cucina tipica siciliana nel mondo e, così, decide di costituire l’associazione “COSMO NATURA-TURISMO, CULTURA E AMBIENTE”, della quale è presidente e che ha come scopo principale la diffusione e la promozione del turismo e della cultura della Sicilia in tutti i suoi aspetti, con particolare attenzione all’enogastronomia, al turismo esperienziale e alla fitoalimurgia. Cercando di coniugare vari aspetti e apprezzare il territorio a 360°, lo chef Sciurca cucina anche durante le escursioni.

Tra i suoi piatti più famosi vengono annoverati: la caponata di pesce, la pasta con ragù di polpo e “caluzzi”, il macco di fave e giri, la pasta con la polpa di granchio e i gamberetti, gli involtini di pesce, ragù di carni e tante altre ricette in cui utilizza carni, verdure e pesce, senza dimenticare i dolci e riproponendo, addirittura, il “pupo di zucchero”.

Durante la manifestazione “Pupi e zucchero”, svoltasi a Termini Imerese nel novembre del 2018, infatti, tra lo stupore e la gioia di grandi e piccoli, lo chef ha ripreso una tradizione quasi estinta e ha realizzato il famoso pupo durante uno showcooking.

Attualmente, Giuseppe Sciurca è stato nuovamente invitato negli USA insieme alla compagna e collaboratrice Valeria Signorino e lì stanno riscuotendo notevole successo, con un sold out dopo l’altro!

Grazie alla collaborazione con il suo amico chef Antonino Elia, propone alla “Zest cooking school” di Lititz, in Pennsylvania, delle cooking classes originali e seguitissime, proponendo la caponata, le arancine, la frutta martorana e la tradizione culinaria della bella Sicilia.

Ma non è tutto: i “two chefs from Sicily” sono ricercatissimi per eventi di cucina a domicilio e nei vari ristoranti della zona. Infatti, per conto di “Experience Sicily”, hanno preparato un esclusivo banchetto nel famoso quartiere Soho di New York in occasione della festa di San Valentino. Quest’ultima collaborazione nasce in seguito all’amicizia con Allison Scola, artista newyorkese di origini siciliane e curatrice di Experience Sicily, per cui lo chef Giuseppe Sciurca ricopre anche il ruolo di cooking chef per gruppi di turisti americani in tour in Sicilia.

Segui CiboDOC, VivoMangiando, BellaSicilia, VivoInSicilia e OndaTv anche sui social

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: