Frittelle di mele, dolci fritti dal profumo irresistibilmente buono

Una ricetta veloce per soddisfare in qualsiasi momento la vostra voglia di dolci. Continua a leggere…

Ecco una ricetta davvero alla portata di tutti per la sua semplicità. Siete amanti dei dolci ma non avete molto tempo e pazienza per stare dietro ai fornelli? Un’improvvisata dei vostri amici o parenti vi mette in crisi perché non avete nulla da offrire? Nessun problema! Da oggi, con la ricetta di CiboDOC, saprete come stupire tutti in pochi minuti preparando delle fantastiche frittelle di mele!

Questi dolci fritti dal profumo irresistibilmente buono, sono sfiziosi e soffici, potete gustarli freddi, dato che si mantengono bene fino a due giorni, ma mangiarli ancora caldi vi regalerà attimi di vera goduria.
Adatte ad ogni periodo dell’anno, le frittelline non richiedono l’uso di robot o fruste per la loro preparazione, e grazie al lievito istantaneo saranno pronte in men che non si dica.

Scopriamo insieme gli ingredienti:

  • 500 gr. di farina
  • 500 ml. di latte
  • 500 gr. di cubetti di mele
  • 2 cucchiai circa di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • un pizzico di cannella
  • olio di semi di girasole per friggere

Procedimento
In una ciotola capiente disponete la farina a fontana, unite i tuorli d’uovo, lo zucchero, la vaniglia, il lievito, la buccia di limone grattugiata e la cannella.

A poco a poco versate quindi il latte per sciogliere e amalgamare il tutto mescolando con la mano. Lavorate per un paio di minuti la pastella così ottenuta sbattendola energicamente. Per avere la consistenza giusta non deve essere né troppo liquida né solida; vedi il video della preparazione…

Se non ci sono grumi è giunto il momento di aggiungere le mele tagliate a cubetti. Prelevate il composto aiutandovi con un cucchiaio e fatelo cadere dolcemente nell’olio caldo; girate le frittelle per farle friggere da ambo i lati, saranno cotte quando avranno un bel colore dorato.

Adagiatele prima su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e successivamente passatele nello zucchero semolato. Ecco fatto, le vostre frittelle morbide e gustose sono pronte da servire. (Ricetta suggerita da Valentina Crimaldi)

Segui CiboDOC.it anche su Facebook: CLICCA QUI

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: