biscotti di natale
Biscotti di Natale fatti in casa

Prepariamo un albero di Natale salato da gustare durante le festività….

I giorni che precedono le feste sono sempre intensi e anche in cucina il lavoro raddoppia. Il piacere di preparare i piatti tipici della tradizione è qualcosa a cui non rinunciare, e l’occasione è giusta per condividere questi momenti con le persone care, soprattutto con i più piccoli.

E’ consuetudine di molte famiglie, ad esempio, preparare una gran quantità di biscotti da sgranocchiare insieme o da regalare agli amici e ai parenti.
Dolcetti profumati e decorati con le proprie mani sono un pensiero sempre gradito, ricco di gesti d’amore.
Pochi ingredienti, profumo di burro e cannella, e tanta fantasia, renderanno unica l’atmosfera a casa, e golose le colazioni e la merenda.

Per i biscotti che stiamo per proporvi abbiamo scelto una frolla alle mandorle, un’esplosione di aromi e sapori.
Vediamo subito gli ingredienti che servono:

Per la pasta frolla:

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di farina di mandorle
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 100 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • vaniglia
  • un pizzico di sale

Per le decorazioni: mandorle, ghiaccia reale, codette e piccoli cioccolattini colorati

Iniziate ad occuparvi della pasta frolla. Unite la farina bianca e quella di mandorle, create un incavo al centro e aggiungete le uova e lo zucchero, sciogliete un po’ con una forchetta. Adesso è il momento della vaniglia, del sale e del burro morbido. Proseguite impastando con le mani per ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo con pellicola e lasciatelo riposare in frigo per un’ora.

Trascorso questo tempo spolverizzate la spianatoia e stendete il panetto ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Con le sagome iniziate a dare vita ai biscotti.. alberelli, campane, stelle, cuoricini sono sicuramente le figure più gettonate. Impastate nuovamente i ritagli avanzati e proseguite allo stesso modo fino ad esaurire la frolla.

Adagiate i biscotti sulla leccarda foderata con carta forno e mettete a cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti. I biscotti non dovranno prendere molto colore ma restare piuttosto chiari.
A cottura ultimata lasciateli raffreddare e indurire bene prima di procedere con le decorazioni.

Intanto potete occuparvi della ghiaccia reale. Si prepara facilmente sbattendo con le fruste elettriche un albume di uovo con 125 g di zucchero a velo setacciato e poche gocce di succo di limone, fino ad avere un composto denso e liscio che utilizzerete con l’aiuto di una sac à poche con beccuccio piccolissimo e tondo.

Il momento più divertente, da condividere con i piccoli di casa è la decorazione. Seguite i bordi dei biscotti con la ghiaccia per esaltarne le forme o create i ricami che preferite, fissando su di essa le codette colorate e la cioccolata mentre è ancora morbida.
Infine lasciate asciugare qualche ora prima di gustare i vostri biscotti di Natale. Conservandoli in una scatola di latta dureranno diversi giorni!

Ti aspettiamo anche su Facebook, QUI, e Instagram, QUI, con tante videoricette!

Segui CiboDOC (gruppo Comunicare24 by OndaTv) anche sui social


RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: