frittelle di mele
Frittelle di mele, dolci dal profumo irresistibile

Le frittelle di mele sono una ricetta veloce che soddisfa in qualsiasi momento la  voglia di dolci. Continua a leggere…

Un frutto che non manca mai nella cucina di ogni famiglia, specie nella stagione fredda: le mele. Di tante varietà, più o meno dolci, succose, perfette per lo spuntino delle 11.00 o quello pomeridiano. Ma ottimo ingrediente anche per la preparazione di piatti, dai primi, ai secondi, alle insalate.
Nelle ricette dolci, le mele danno il meglio di sé, rendendo ogni piccola creazione un capolavoro di bontà.
Ecco una ricetta davvero alla portata di tutti per la sua semplicità di esecuzione: delle frittelle morbide e profumate, con un cuore ricco di mele a pezzetti.

Questi dolci fritti dal profumo davvero buono, sono sfiziosi e soffici, potete gustarli freddi, o mangiarli ancora caldi, provando attimi di vera goduria.
Adatte ad ogni periodo dell’anno, le frittelline non richiedono l’uso di robot o fruste per la loro preparazione, e grazie al lievito istantaneo saranno pronte in men che non si dica.

Scopriamo insieme gli ingredienti:

  • 500 g. di farina
  • 500 ml. di latte
  • 500 g. di mele a cubetti
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • un pizzico di cannella
  • 2 pizzichi di sale
  • olio di semi di girasole per friggere

Procedimento
In una ciotola capiente disponete la farina a fontana, al centro unite i tuorli d’uovo, lo zucchero, la vaniglia, il lievito setacciato, la buccia di limone grattugiata e la cannella.

A poco a poco versate quindi il latte per sciogliere e amalgamare il tutto mescolando con la mano. Lavorate per un paio di minuti la pastella così ottenuta sbattendola energicamente. Aggiustate con due pizzichi di sale e continuate a lavorare schiaffeggiando l’impasto. La giusta consistenza deve essere fluida, quindi né liquida né soda.

Se non ci sono grumi è giunto il momento di aggiungere le mele tagliate a cubetti piccoli. Prelevate il composto aiutandovi con un cucchiaio e fatelo cadere dolcemente nell’olio caldo ma non bollente. Girate le frittelle più volte per farle colorire in maniera omogenea, potranno essere tirate via dall’olio quando saranno ben gonfie e dorate.

Adagiatele prima su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e successivamente passatele nello zucchero semolato. Ecco fatto, le vostre frittelle morbide e gustose sono pronte da servire.

Prova le mele anche in queste ricette:
Fagottini di mele e confettura
Torta di frolla ripiena di mele

Segui CiboDOC.it anche su Facebook: CLICCA QUI


© Riproduzione riservata

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: