salmone al forno con asparagi
Salmone al forno con asparagi

Un pesce molto diffuso nelle cucine di tutto il mondo, dal sapore buono e delicato, ricco di interessanti proprietà nutritive. Il salmone, selvaggio o di allevamento, viene largamente consumato, con ricette che spaziano dagli antipasti ai secondi. Un ingrediente apprezzato, nonostante il significativo apporto calorico, per la presenza importante di grassi polinsaturi, minerali e vitamine. Il sapore gradevole rende il salmone un ingrediente versatile e capace di essere accostato ad altri elementi, per ottenere pasti completi e salutari.

Oggi proponiamo il salmone al forno con asparagi, ortaggi dalle proprietà disintossicanti e diuretiche.
Questo piatto è di facile esecuzione, e riesce a saziare con gusto e semplicità. Vediamo cosa occorre per 2 persone:

  • 2 tranci di salmone fresco
  • un mazzetto di asparagi coltivati
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 limone
  • 2 spicchi di aglio
  • salvia e prezzemolo
  • sale, pepe, olio di oliva

Come si prepara il salmone al forno con asparagi

Pulite il pesce togliendo le lische più evidenti, poi occupatevi della marinatura. Grattugiate la buccia di un limone biologico e tenetela da parte. Preparate anche il prezzemolo ben lavato, tritandolo al coltello.
Adesso in una pirofila versate dell’olio, unite uno spicchio di aglio tritato o a fettine, due prese di sale, del pepe nero, il succo di mezzo limone e il prezzemolo. Adagiate il salmone sulla marinatura e lasciate riposare 10 minuti, quindi giratelo e lasciate ancora 10 minuti, affinché possa catturare il sapore e il profumo degli ingredienti.

Nell’attesa pulite gli asparagi lavandoli sotto acqua corrente e poi eliminando la parte finale del gambo, quella più legnosa. Disponeteli all’interno di una teglia o pirofila. Unite un pizzico di sale, uno spicchio di aglio, salvia o altre erbe a piacere, un po’ di vino bianco e un filo di olio di oliva. Mettete in forno ventilato a 170° per soli 3 minuti, poi unite agli asparagi i tranci di salmone, bagnandoli con il liquido di marinatura e ancora un goccio di vino. Completate con la buccia grattugiata del limone e rimettete in forno.

Il vostro pesce sarà pronto in 15 o 20 minuti e potrà essere servito ben caldo, presentandolo a tavola con del limone. Avrà un sapore delicato e fresco e sarà gradevole anche per i più piccoli.

Polpette di pane raffermo

Deliziose polpette di pane raffermo, un’idea riciclo sempre utile!
Continua a leggere…

(altro…)
peperoni tondi ripieni di verdure
Peperoni tondi ripieni di verdure

I peperoni tondi ripieni di verdure sono piccoli bocconcini saporiti e sfiziosi. Continua a leggere…

(altro…)
peperoni ammollicati al forno
Peperoni ammollicati al forno

I peperoni ammollicati al forno sono un antipasto, un contorno o un secondo piatto molto sfizioso e saporito. Continua a leggere…

(altro…)
braciole alla messinese
Braciole alla messinese, tenere e saporite

Le braciole alla messinese sono involtini di carne molto teneri e ripieni di saporito pangrattato. Continua a leggere…

(altro…)
polpette di patate e broccoli
Polpette di patate e broccoli, fritte o al forno

Le polpette di patate e broccoli sono un secondo molto leggero, dal gusto delicato e piacevole. Continua a leggere…

(altro…)
torta salata con pasta matta
Torta salata con pasta matta – spinaci e ricotta

La torta salata con pasta matta è uno di quelle soluzioni che salva le cene. Facile, veloce e gustosa. Continua a leggere…

(altro…)
burger di ceci
Burger di ceci, buoni, leggeri e veloci

I burger di ceci sono la cena ideale per chi non vuole perdere tanto tempo ai fornelli e vuole restare leggero. Continua a leggere…

(altro…)
zucchine ripiene vegetariane
Zucchine ripiene vegetariane al forno

Le zucchine ripiene vegetariane possono essere un antipasto o un contorno. Piatto dal sapore semplice e buono. Continua a leggere…

(altro…)
storione agli agrumi
Storione agli agrumi, delicato e nutriente

Lo storione agli agrumi è un piatto dal gusto delicato, dal buon profumo e dai colori bellissimi. Continua a leggere…

(altro…)
error: