Il pane di San Giuseppe

Il 19 marzo in Sicilia si preparano i pani chiamati ‘Cene di San Giuseppe’ ….

La festa liturgica di San Giuseppe, è legata a una usanza peculiare: quella di distribuire il pane a rievocazione della premurosa sollecitudine di San Giuseppe nel nutrire il figlio Gesù, il quale rappresenta a sua volta per i cristiani il “pane di vita eterna e vero alimento per l’umanità intera. Una celebrazione del 19 marzo che risale al 1400 e che si sostanzia nella preparazione dei pani chiamati ‘Cene di San Giuseppe‘ per ricordare l’ultima cena di Gesù con gli apostoli. Quella di San Giuseppe è una delle feste più tipiche e suggestive della tradizione dell’Isola.

Il pane di San Giuseppe, ingredienti e preparazione

Un intreccio di fantasia e di abilità materiale sullo sfondo di un’operosità collettiva che è profondamente religiosa, ma che ha ascendenze pagane, perché questa solare celebrazione del pane, quindi della fertilità e dell’abbondanza, apre anche le porte alla primavera.

Nella cucina di Maria Concetta Bartolotta siamo andati a ripercorrere questa antica tradizione siciliana. Vedi il video con tutti gli ingredienti e fasi di preparazione …

Il pane di San Giuseppe preparato da Maria Concetta Bartolotta

Le origini si perdono nel tempo, ma il rito, che si riallaccia a usi pagani, conserva il valore della tradizione da una generazione all’altra e continua a testimoniare il fascino incantato della spontaneità dei cuori e della nobiltà dei sentimenti. Si ringrazia per l’articolo e il video Lucio Volo.

Segui CiboDOC (gruppo Comunicare24 by OndaTv) anche sui social

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: