danubio pizza
Danubio pizza gusto margherita, sofficissimo

Il Danubio pizza è la versione salata del Danubio che si trasforma in gustose e soffici pizzette. Continua a leggere…

Molti di voi conosceranno sicuramente il Danubio, una preparazione lievitata da fare sia in versione dolce che salata. In questo caso il Danubio pizza, come dice il nome stesso, si trasforma in pizza, o per meglio dire, in pizzette!

Pizzette alte, soffici e morbide, sulla cui superficie abbonda la passata di pomodoro e la mozzarella. A rendere ancora più ricca questa ricetta ci vuole davvero poco. Basta racchiudere dentro ogni pallina di impasto del prosciutto o anche solo della provola. La farcitura interna si aggiungerà a quella esterna così da regalare più gusto. A voi la scelta!

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte
  • 25 ml di olio di oliva extravergine
  • 6 g di lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • passata di pomodoro e mozzarella (o provola)

Come si prepara il danubio pizza

Impasto semplice da fare anche a mano.
Riscaldate un po’ il latte e poi versatelo in una ciotola insieme al lievito che dovrà sciogliersi. Unite l’uovo intero e l’olio e mescolate con una forchetta o un cucchiaio.

Adesso cominciate ad unire anche la farina e dopo un po’ il sale, giusto uno o due pizzichi.
Man mano che unite la farina l’impasto diventerà più sodo e potrete lavorarlo con le mani. Spostatevi sul piano di lavoro per essere agevolate e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Adesso il panetto potrà lievitare, dentro la sua ciotola coperta da pellicola o canovaccio. Riponete la ciotola dentro il forno con la luce accesa dove rimarrà fino al raddoppio. Considerate che ci vorranno circa 4 ore.
Dopo questo lasso di tempo prendete il panetto, lavoratelo delicatamente per dargli una forma allungata e da esso tagliate parti più piccole tutte uguali. Potranno essere 10 o di più, dipende da quanto volete che siano grandi le pizzette e dalla teglia che volete usare.

Con ogni pezzetto di impasto formate delle palline (quelle in foto pesavano 80 g e vengono grandi, potete ridurre il peso). Sistematele dentro la teglia, vicine tra di loro ma non troppo perché dovranno lievitare un’altra mezz’ora e poi le allargherete un po’ con le dita.
Dunque una volta formato il danubio pizza mettetelo in forno spento per lievitare 30 minuti.


Tiratelo fuori, pigiate con le dita al centro di ogni pallina per allargarla e schiacciarla un po’. Nell’incavo ottenuto distribuite la passata di pomodoro condita con sale e olio evo, e poi la mozzarella (o provola). Irrorate con un filo di olio e cuocete in forno statico preriscaldato a 200 gradi per mezz’ora.

Il danubio pizza sarà goloso e morbidissimo!
Se ti è piaciuta questa ricetta segui CiboDOC anche su Facebook, Instagram e YouTube.

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: