Torta di zucchine e pomodori

La torta di zucchine e pomodori è perfetta per l’estate, da gustare sia tiepida che fredda. Continua a leggere…

Estate, caldo, voglia di stare poco tempo in cucina ma di portare a tavola qualcosa di buono e colorato. Le torte salate sono tra gli antipasti e i contorni preferiti in questa stagione, di facile realizzazione, fantasiose e svuotafrigo.

Con un po’ di fantasia e ingredienti rigorosamente di stagione si possono ottenere piatti sfiziosi, saporiti e allegri, sempre diversi tra loro. Alla base una pasta sfoglia, brisé o una pasta matta, e per ripieno tutto ciò che vogliamo, verdure, salumi, formaggi, erbe aromatiche.
Le torte salate sono anche comode perché è possibile prepararle in anticipo e gustarle anche fredde.

Quella di oggi vede l’accostamento di 3 ingredienti principali: le zucchine, i pomodori e la scamorza. Il risultato è una torta rustica vivace, fresca, leggera e profumata.

Per una torta dal diametro di circa 28 cm occorrono:

  • 1 zucchina di medie dimensioni
  • circa 300 g di pomodori o pomodorini
  • 200 g di scamorza
  • qualche cucchiaio di pangrattato
  • basilico e origano a piacere
  • sale, olio di oliva

Come si prepara la torta con zucchine e pomodori

Iniziate la preparazione di questa torta lavando e spuntando la zucchina. Tagliatela a rondelle sottili non più di mezzo centimetro. Trasferite le rondelle in una ciotola e conditele con un pizzico di sale, olio di oliva e origano a piacere.
Tagliate anche i pomodorini a rondelle e conditeli allo stesso modo della zucchina.
Occupatevi adesso della scamorza tagliandola a fettine tutte uguali.
Infine aromatizzate il pangrattato con qualche fogliolina di basilico.

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti non resta che comporre la torta salata. Dopo aver scelto la base, in questo caso una pasta brisée, e averla adagiata su una teglia con carta forno, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Distribuite poi il pangrattato in maniera uniforme, questo aiuterà ad assorbire i liquidi di cottura degli ortaggi.

Iniziate adesso ad alternare una rondella di zucchina, una o due rondelle di pomodori e una fetta di scamorza, addossandoli leggemente e disponendoli a cerchio o come più preferite.

Al termine di questo lavoro ripiegate i bordi della pasta verso l’interno, completate con un’altra spolverizzata di origano e un filo sottile di olio in superficie.
La torta è pronta per andare in forno. Impostate la modalità ventilata a 180 gradi per completare la cottura in appena 30 o 40 minuti. Controllate che la base della torta sia sufficientemente colorita prima di sfornarla.

Servite la torta salata con zucchine e pomodori subito se volete apprezzare la bontà della scamorza filante, oppure fredda, sarà comunque molto gustosa!

Condividi

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

error: